Salta al contenuto principale
Sessant'anni Dalla Costituzione

Cooperativa L’Artigiana Lecce celebra 60 anni

Una grande festa all’Hotel Tiziano per i 60 anni della Cooperativa L’Artigiana

LECCE – La festa dei 60 anni della Cooperativa L’Artigiana è stato principalmente l’incontro tra una grande famiglia che vanta ben 7000 iscritti. Numeri importanti in un momento di grande crisi economica.

La festa è iniziata con il convegno nella sala Bernini dell’Hotel Tiziano al quale hanno preso parte Giorgio Merletti, Presidente nazionale di Confartigianato, Francesco Simone, Direttore Generale Artigiancassa, l’Avvocato Leopoldo Facciotti, esperto di confidi e il Presidente del Collegio Sindacale L’Artigiana Giovanni Foresio.

Si è trattato di un importante momento per incontrare i soci e discutere del futuro.

“L’Artigiana ha dato voce a chi non era ascoltato dalle banche” – ricorda il presidente Corrado Brigante. “Siamo tra le poche cooperative cosi longeve. Alla base di questo successo c’è un grande rapporto di fiducia e amicizia con i soci. Tutti hanno sentito questa cooperativa come qualcosa di loro: la voce di tanti artigiani, grazie all’Artigiana, è stata ascoltata dalle banche, perché noi nasciamo proprio con quest’obiettivo. Abbiamo messo sul territorio 48 milioni di euro. Le ultime leggi hanno dato una stretta al credito che non rende facile la vita alle piccole imprese: noi siamo qui per proteggerle e per offrire garanzie, ma anche per offrire nuovi prodotti. Stiamo creando le condizioni per sopravvivere alle difficoltà che ha introdotto la nuova legislazione. Raggiungi questo numero di soci solo quando svolgi una funzione sociale. Noi per 60 anni siamo stati un potente motore economico”. Così il presidente della Cooperativa L’Artigiana, Corrado Brigante.

 “In questi anni tanti piccoli artigiani e imprenditori si sono suicidati: dobbiamo continuare a sostenere le famiglie e le imprese in un momento così difficile – ha spiegato il presidente nazionale di Confartigianato, Giorgio Merletti – La politica è stata spesso assente, non ha sostenuto i piccoli. La funzione sociale della cooperativa L’Artigiana e di tutte le cooperative che lavorano così bene è indiscutibile: lavoriamo insieme per continuare a sostenere gli artigiani, anche quando le istituzioni latitano”.

L’intuizione di 42 artigiani della provincia, 60 anni fa, ha dato vita alla Cooperativa L’Artigiana. Concedere credito a chi non poteva prestare garanzie: questo è stato il grande inizio della Cooperativa L’Artigiana, che ha consentito di far spiccare il volo a tante piccole imprese in questi anni.

L’assessore del Comune di Lecce, Paolo Foresio, e l’assessore della Regione Puglia Sebastiano Leo hanno portato i saluti istituzionali ponendo l’accento sul grande ruolo che la Cooperativa ha svolto sul territorio nel sostegno al credito.

 “La Coopertativa L’Artigiana è una struttura solida e seria, per questo ha raggiunto lo storico obiettivo dei 60 anni – ha spiegato l’assessore regionale al Lavoro, Sebastiano Leo – Nonostante le tante intemperie e i problemi che si sono susseguiti nel nostro territorio, la cooperativa ha saputo sostenere tante imprese, che anche in questo periodo non riescono ad accedere al credito”.

Oggi la cooperativa punta su nuove convenzioni con le banche e insieme a Confartigianato creando una nuova struttura di livello nazionale, ‘Fidi in Rete’, che serve ad avere più potere con le banche a livello contrattuale. La garanzia non basta più e allora nascono nuovi prodotti per dare ossigeno in tempo di crisi agli artigiani.

“Gli istituti di credito hanno molta difficoltà a concedere il credito ai piccoli, anche perché hanno problemi a reperire informazioni su di loro. Il mercato dei confidi sta vivendo una grossa crisi a livello nazionale, anche se ha una funzione sociale importante – ha puntualizzato il presidente del Collegio sindacale della cooperativa, Giovanni Foresio – La cooperativa L’Artigiana è stata attenta a non crescere a dismisura, come ha fatto chi è andato in default, per non depauperare il patrimonio accumulato in tanti anni. Abbiamo puntato su accordi di rete per accedere a fondi comunitari in maniera consorziata con altre strutture solide come questa cooperativa. Le nuove normative bancarie provocano una frattura tra domanda e l’offerta di credito: la Cooperativa L’Artigiana intende colmare questa frattura con la tradizionale garanzia, ma anche con tutta una serie di nuove operazioni che diano nuove opportunità alle imprese salentine”.

Ecco alcuni link relativi alla conferenza e all’evento L’Artigiana: 

1. L’Artigiana, 60 anni a fianco agli artigiani: sabato la festa 

2. La festa al Tiziano dei 60 anni della Cooperativa L’Artigiana 

3. L’Artigiana, il video della festa al Tiziano: una grande famiglia che sostiene gli artigiani da 60 anni